Chi siamo



La nostra associazione, Archi nel Bosco, è una compagnia di tiro con l'arco non a scopo di lucro riconosciuta dal CONI, affiliata alla FIARC (Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna) e alla FIDASC (Federazione Italiana Discipline Armi Sportive da Caccia) che pratica il tiro di campagna, ovvero l'attività sportiva del tiro venatorio. Questa simula situazioni di caccia con l'utilizzo di sagome tridimensionali di animali, su percorsi ben definiti e sicuri nei boschi, senza però andare a ferire i sentimenti umani né offendere l'equilibrio della natura in cui si svolge l'attività. L'uso di questi bersagli è particolarmente stimolante per l'arciere, che non conosce mai la monotonia, sia per la difficoltà oggettiva del tiro, sia per la dinamicità dello stesso.

Bersagli in movimento, sfruttamento della morfologia del terreno per creare difficoltà di tiro, giochi di luce nella boscaglia: sono questi gli elementi che fanno del tiro di simulazione venatoria un'attività sportiva unica nel suo genere. Un arciere non troverà mai un tiro uguale ad un altro e le frecce verranno scoccate sempre da distanze diverse.

La nostra compagnia organizza e partecipa a gare nei circuiti triveneto, nazionale ed internazionale (IFAA). Inoltre, con i nostri istruttori federali, organizziamo corsi di tiro con l'arco, manifestazioni sportive ed eventi culturali aventi come scopo principale la divulgazione di questa disciplina, incentrata sull'amore per la natura e sull'emozione di utilizzare uno strumento antico come l'arco.